Eventi dei Colli Piacentini 2022

Eventi in Inverno

Durante l’inverno l’atmosfera nel piacentino è magica. I borghi di tutte le vallate si preparano al Natale. In alcuni paesi scendono i fiocchi di neve e lungo le strade si respira l’odore dei camini accesi. È proprio in questo clima speciale che si svolgono alcuni degli eventi dei Colli Piacentini più attesi. Vediamo quali!

Eventi in Primavera

Il Falò di San Giuseppe 

  • Quando: 19 di marzo 
  • Dove: Bobbio

Il “Fuiè ad San Giusèp”, come viene chiamato in dialetto, segna il passaggio dall’inverno alla primavera. Organizzata da anni in località Candia, sulle sponde del Trebbia, prevede l’accensione di un fuoco nel quale viene bruciato il fantoccio della “vecchia”, che simboleggia la stagione appena passata. Secondo la tradizione se la vecchia si infiamma facilmente i mesi successivi saranno caldi e sereni, altrimenti continuerà il freddo.
Naturalmente, intorno al falò, non mancano la musica, il vin brulè caldo e dolci tipici

Carnevale Bobbiese

  • Quando: ultima domenica di Carnevale 
  • Dove: Bobbio

Organizzato sempre l’ultima domenica di Carnevale, è la festa più attesa dai bambini. Nel centro di Bobbio vengono fatti sfilare dei coloratissimi carri decorati, realizzati dalle associazioni e dalle proloco di tutti i paesi limitrofi. Le strade si riempiono così di stelle filanti, coriandoli e tantissima musica. Il momento più atteso è la Pentolaccia nella piazza del Duomo, che viene riempita fino all’orlo di caramelle e altri dolcetti. 

Monterosso Festival 

  • Quando: aprile
  • Dove: Castell’Arquato

Tutti gli anni verso la metà di aprile si tiene la più importante fiera interamente dedicata al Vino Monterosso, uno dei vini piacentini prodotti unicamente in questa zona della Val D’Arda. Le principali cantine vitivinicole partecipano al Festival portando nelle vie di Castell’Arquato le proprie etichette. Il tutto accompagnato da dei momenti di degustazione e di assaggio di prodotti tipici locali

Cantamaggio 

  • Quando: 30 di aprile 
  • Dove: Vigoleno

Tradizionalmente organizzata ogni 30 di aprile, il Cantamaggio è una festa di origine contadina che celebra il ritorno alla vita, l’inizio di un nuovo mese e l’avvicinarsi della stagione dei raccolti. Le radici dell’usanza sarebbero addirittura da attribuire alle popolazioni celtiche che durante questa giornata svolgevano numerosi riti propiziatori.  

Oggi la tradizione è ancora molto viva, con tutto il borgo di Vigoleno che viene coinvolto in balli e canti tradizionali, oltre che nella preparazione dei piatti tipici.

Eventi in Estate

Festa del Vino

  • Quando: giugno
  • Dove: Vigoleno 

A Vigoleno il vino è un’istituzione: è proprio qui che si produce il Vin Santo di Vigoleno, fra i più rinomati del piacentino. Ecco perché proprio qui, nell’ultimo fine settimana di giugno, si svolge una delle più belle feste dedicate al vino. L’evento prevede l’organizzazione di una marcia non competitiva tra i vigneti. Lungo il percorso vengono organizzati punti di ristoro con degustazioni e assaggi, il tutto contornato da musica e balli. 

La Silver Flag

  • Quando: giugno
  • Dove: Castell’Arquato

Chi ama i motori adorerà anche questo evento. La Silver Flag è infatti una competizione automobilistica che a giugno attraversa Castell’Arquato. Le auto, tuttavia, non sono semplici modelli da corsa, ma pezzi d’epoca originali e restaurati. Un’occasione per fare un tuffo indietro nel tempo e ammirare dal vivo questi affascinanti gioielli ingegneristici. 

Il Palio delle Contrade

  • Quando: giugno 
  • Dove: Bobbio  

Nell’ultima domenica di giugno, le cinque fazioni delle diverse contrade di Bobbio tornano a sfidarsi come era solito fare fin dal medioevo. Ogni fazione rappresenta una delle porte d’ingresso del borgo che sono: Nove, Agazza, Fringuella, Legleria e Alcarina.

Le contrade si cimentano in giochi goliardici come il lancio dell’uovo, il tiro con l’arco o la corsa delle carriole. Al termine delle sfide viene eletta la squadra vincitrice che si aggiudica così il drappo della vittoria. 

Festa del tortello

  • Quando: luglio 
  • Dove: Vigolzone

A luglio a Vigolzone si celebra il tortello piacentino, uno dei piatti più tipici della cucina piacentina. La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco del paese, ogni anno registra numeri da record, con oltre 10 quintali di tortelli realizzati (e mangiati!). 

Oltre ai “turtéi cu la cua” vengono poi serviti altre pietanze tradizionali come i pisarei e faso, piccoli gnocchetti con i fagioli, e taglieri di salumi piacentini. 

A rendere il tutto ancora più buono c’è anche lo scopo dell’evento: tutto il ricavato viene infatti offerto in beneficenza. 

Bascherdeis – il Festival internazionale degli artisti di strada 

  • Quando: luglio
  • Dove: Vernasca

Non tutti sanno che a Vernasca, piccolo comune della Val D’Arda, viene da anni organizzato a fine luglio un festival internazionale che coinvolge gli Artisti di Strada, veri e propri professionisti degli spettacoli. Nei giorni in cui si svolge l’evento sono moltissimi gli spettacoli organizzati: tra clown, acrobati e musicisti il divertimento è per tutti. 

Eventi in Autunno

Nei Colli Piacentini l’autunno è una stagione magica. I boschi di tutte le principali 4 valli cambiano colore e si tingono di rosso, arancione e giallo. Tra le foglie cadute si iniziano a raccogliere le prime castagne e anche i primi funghi. Gli eventi di questo periodo ci preparano ad accogliere la stagione più fredda, in un clima di pace e serenità, a stretto contatto con la natura.

Palio del fungaiolo  

  • Quando: settembre
  • Dove: San Giorgio Piacentino

A fine settembre il borgo di San Giorgio Piacentino si prepara alla raccolta dei funghi con una festa dedicata. Nel centro del paese vengono quindi allestiti numerosi stand con prodotti gastronomici a base di funghi, da gustare sia al momento o da portare a casa. 

Mostra del Fungo e del Tartufo e Festa dell’Uva

  • Quando: ottobre 
  • Dove: Bobbio

Il primo weekend di ottobre a Bobbio è dedicato interamente ai tre prodotti più amati dell’autunno: i funghi, i tartufi e il vino. In questi giorni si organizzano eventi di qualsiasi tipo: dal tradizionale mercato con le specialità locali, alle castagnate, fino alle gare di cani da tartufo.

La Gut Longa

  • Quando: ottobre
  • Dove: Carpaneto Piacentino 

A ottobre a Carpaneto Piacentino si tiene la tradizionale “Gut Longa”, una festa dove è il vino a essere il protagonista. 

L’evento consiste in una degustazione itinerante: vengono organizzati percorsi di varie lunghezze che attraversano le vigne e le colline di Carpaneto, San Corrado, Rezzano, Celleri e Cimafava. Fra un bicchiere e l’altro sono previsti degli assaggi di prodotti locali, che accompagnare i calici di vino.  

I Mercati dei Colli Piacentini: la lista degli appuntamenti fissi

Oltre alle fiere, alle sagre e agli altri eventi dei Colli Piacentini a cadenza annuale, non mancano poi alcuni appuntamenti fissi mensili o settimanali. Stiamo parlando dei mercati: ogni borgo ha il suo, tutti diversi uno dall’altro. Nei mercati dei colli piacentini potrete trovare le specialità eno-gastronomiche ma anche pezzi di antiquariato, libri e oggettistica varia

Vediamo quindi quali sono i mercati più importanti,  suddividendoli per comune:

Bettola – Mercato Storico

Nel piccolo paese di Bettola prende vita il Mercato Storico di Bettola, dove troverete tutte le specialità eno-gastronomiche della Val Nure.

  • Dove: in piazza Colombo a Bettola
  • Quando: tutti i lunedì dell’anno dalle 8.00 alle 13.00

Bobbio – Fiera Mercato

A Bobbio si organizza la fiera mercato, con prodotti tipici locali, gastronomia e oggettistica di vario tipo, anche d’antiquariato. 

  • Dove: a Bobbio in Piazza di Porta Fringuella
  • Quando: ogni sabato dalle 8.00 alle 13.00

Cadeo – Usa e Riusa

A Cadeo si svolge il mercato “Usa e Riusa”, uno dei principali appuntamenti del piacentino per gli appassionati di oggettistica di seconda mano. 

  • Dove: nella piazza principale del centro di Cadeo
  • Quando: ogni terza domenica del mese

Cortemaggiore – Mostra Mercato dell’antiquariato e cose d’altri tempi

Nel centro di Cortemaggiore si tiene la Mostra Mercato dell’antiquariato e cose d’altri tempi, uno dei più grandi mercati antiquari della provincia di Piacenza. Sono oltre 300 gli espositori che mettono in vendita mobili, tessuti, stampe, libri antichi e oggetti d’arte. 

  • Dove: nelle vie del centro storico di Cortemaggiore
  • Quando: tutte le prime domeniche del mese, a esclusione della prima di gennaio

Grazzano Visconti – Mercatino Grazzanese

Nel borgo di Grazzano Visconti l’appuntamento è al Mercatino Grazzanese, interamente dedicato al vintage e all’artigianato. 

  • Dove: nella piazza principale di Grazzano Visconti
  • Quando: ogni terzo sabato del mese

Gli eventi nei Colli Piacentini non mancano mai: da anni la cultura e le tradizioni di questo territorio si tramandano anche attraverso le numerose manifestazioni che caratterizzano i borghi.
Ogni stagione è buona per festeggiare. Le sagre e i mercati del piacentino sono infatti una vera e propria istituzione, con appuntamenti fissi che accolgono i visitatori con buon cibo, vino, e musica.

Ecco quindi un elenco completo dei più importanti eventi dei Colli Piacentini, suddivisi in base ai diversi periodi dell’anno. Tutti gli appuntamenti sono segnalati in ordine cronologico: segui la lista per trovare il mese di tuo interesse.

Scarica la Guida sui Colli Piacentini GRATIS

Riceverai subito il PDF via e-mail, no SPAM!