Natale 2022 a Gropparello: gli eventi speciali al castello

Quando: dall’8 novembre al 9 gennaio
Dove: Castello di Gropparello
Ingresso: a pagamento
Green Pass: sì, il green pass è obbligatorio

Il Natale a Gropparello è un periodo magico: per questa occasione il castello viene addobbato con luci e decorazioni natalizie, diventando una delle attrazioni più belle di tutti i Colli Piacentini. 

All’interno di questa cornice vengono proposte visite guidate e altre attività, che vi faranno scoprire un volto nuovo dell’antica fortezza storica.

Il Natale a Gropparello: il programma completo

Per il Natale 2022 i festeggiamenti al Castello di Gropparello prendono il via già l’8 di dicembre, per terminare solamente il 9 gennaio

Durante questo periodo tutti i giorni c’è sempre qualcosa da fare: dalle visite al Castello, agli eventi organizzati per i bambini, fino ad alcune serate speciali a tema. 

Vediamo quindi meglio cosa prevede il programma per Natale 2022 a Gropparello

Le attività in calendario:

Ecco un elenco di tutte le attività organizzate a Gropparello in occasione del periodo natalizio, dall’8 di novembre al 9 di gennaio:

  • Tutti i giorni: visite storiche guidate al Castello con racconti sui simboli e sulle tradizioni legate al Natale. Per l’occasione in via del tutto eccezionale è prevista l’apertura al pubblico della Sala dei Giochi Antichi.
  • Nei weekend, sabato e domenica: pranzi organizzati alla taverna medievale con menù invernale a tema. Per chi volesse c’è la possibilità di acquistare un pacchetto visita + pranzo. 
  • Tutti i sabati sera: visite serali al castello, con annessa cena nella Sala Rossa davanti al camino acceso.
  • Tutte le domeniche: visite al castello animate, con rievocazione di personaggi storici pronti a narrare ai bambini le antiche tradizioni del Natale a Gropparello. Al termine dell’evento è offerta la merenda, con una deliziosa cioccolata calda accompagnata da dolci tipici.
  • 6 gennaio: giornata dedicata alla Befana, che visiterà il castello e coinvolgerà i bambini nella ricerca di una scopa magica, insieme all’aiuto dei personaggi di Artù e Merlino.

Prenotazione e accesso

Per prenotare una visita potete scriverci via WhatsApp al +39 331 316 1761.

Ricordiamo che per accedere al Castello è necessario essere in possesso del Green Pass che certifichi la vaccinazione o la guarigione dal covid. Dal 6 di dicembre non sarà più possibile accedere con il solo tampone, come stabilito dal decreto legge del 26 novembre 2021 n°172.

Gli allestimenti del Castello di Gropparello a Natale

Il Castello di Gropparello merita di essere visitato a Natale anche per la cura degli allestimenti, realizzati sulla base di tradizioni secolari. 

Le sale infatti sono decorate secondo usanze del passato, risalenti all’epoca medievale e rinascimentale, ma la cui origine è attribuibile ai culti celtici e romani. Un esempio lo si vede nell’uso dell’agrifoglio, una pianta sacra per i druidi che simboleggia il sole e la vita che rinasce. 

Fra gli spazi addobbati che potrete visitare nel periodo di Natale a Gropparello ci sono:

  • La piccola Chiesetta, decorata con eucalipti, fiori bianchi e frutti, esattamente come dettato da un’antica usanza del Quattrocento.
  • L’Ala Nobile del Castello, dove viene allestito un magnifico albero di Natale alto ben 5 metri, decorato con luci, angeli, rose e mele.
  • La Sala di Rappresentanza, con la tavola da pranzo arricchita con una tovaglia dorata, ampi candelieri, bignè ricoperti di zucchero, stecche di cannella, arance essicate e rami di pino.
  • La Sala del Camino, dove il focolare acceso scalda l’ambiente, ma anche gli animi. Sempre nella stessa stanza è presente anche il presepe francese di origine Ottocentesca, arricchito da piante e frutti del bosco.
  • Il Salotto Francese, con i mobili originali risalenti alla stessa epoca in cui visse Luigi XV di Francia. Siamo quindi nel 1700, secolo al quale risale anche il servizio da tè e da cioccolata che è esposto in questa stanza.
  • Le antiche cucine, con il fuoco acceso e la tavola apparecchiata, allestita esattamente come veniva fatto in passato in occasione della mattina di Natale.
  • La Stanza dei Giochi Antichi di famiglia, che viene aperta esclusivamente in occasione del Natale e che nel resto dell’anno rimane chiusa al pubblico. Qui sono esposte bambole e altri giochi preziosi, oltre a libri di fiabe illustrati d’epoca di oltre duecento anni. 

Come raggiungere il Castello di Gropparello

Il Castello di Gropparello si trova nell’omonimo comune, nel territorio della Val Vezzeno.

Distante all’incirca 28 chilometri da Piacenza, potete raggiungere la struttura sia in macchina che con i mezzi pubblici, utilizzando gli autobus di linea che lo collegano con il capoluogo di provincia. 

Per chi viaggia in auto segnaliamo che nel periodo invernale sono frequenti le nevicate: pertanto ricordiamo l’obbligo di catene a bordo o di gomme invernali, oltre alla raccomandazione di guidare con prudenza. 

Scarica la Guida sui Colli Piacentini GRATIS

Riceverai subito il PDF via e-mail, no SPAM!